Si terrà sabato 14 dicembre alle ore 17.30 nella cornice d’eccezione della Sala convegni dell’Hotel Monte Sarago di Ostuni, la cerimonia di premiazione del XXX Premio Nazionale di Lettere e Arti “Città Viva”.

Una ricorrenza molto speciale quella di quest’anno, che coincide con i trent’anni di attività dell’omonima associazione, costantemente impegnata nella promozione delle arti poetiche, narrative e figurative con ottimi riscontri in ambito locale e nazionale.

«Nel nostro tempo – dichiara la segreteria del Premio – in cui tutto si trasforma rapidamente, il Premio Città Viva resta un punto fermo nel panorama artistico e culturale della Città Bianca. L’edizione del trentennale avrà l’onore di annoverare come Presidente onorario d’eccezione, il giornalista e docente universitario Francesco Giorgino, fra i più noti volti della Rai. La partecipazione all’evento è gratuita e l’intera cittadinanza è invitata a condividere questo importante traguardo, che dà lustro non solo all’associazione, ma all’intera Ostuni».

Durante la serata saranno proclamati i vincitori della trentesima edizione, presentati dai conduttori Annalisa Camassa e Gianmichele Pavone. Alla premiazione assisteranno personalità della politica, della cultura e dell’arte, nonché i tre giurati che hanno selezionato le opere vincenti.

Ad allietare la cerimonia il belcanto del soprano Chiara Salentino, del mezzosoprano Caterina Dallaere e la musica del pianista Angelo Emmanuel Palmisano. Novità assoluta: sulle note dei brani d’opera e delle romanze in scaletta, si esibirà la danzatrice Roberta Di Laura, ballerina tarantina di fama mondiale, insegnante e coreografa, membro del Consiglio Internazionale UNESCO della Danza di Parigi.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News