Logo dell'associazione politico culturale "Obiettivo comune"

“Obiettivo Comune”, associazione politico-culturale ostunese presieduta dal vice sindaco Guglielmo Cavallo, interviene sul dibattito interno al centrodestra, che vede una parte della maggioranza richiedere le primarie per individuare il candidato sindaco.

«Nei giorni scorsi– si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook dell’associazione- sono stati pubblicati alcuni articoli di politica locale che hanno riferito della discussione, tutta interna al centrodestra ostunese, sulle prossime elezioni amministrative. In detti articoli, l’associazione Obiettivo Comune è chiamata in causa perché esprima la propria posizione in vista della imminente tornata elettorale.
Benché la nostra sia un’associazione e non necessariamente una lista, il nostro pensiero è stato ribadito più volte nelle riunioni del centrodestra e non è cambiato: riteniamo prioritario che i partiti, le liste e i gruppi che sostengono l’attuale maggioranza si presentino uniti davanti agli elettori ostunesi.
Sappiamo bene che, ad oggi, non c’è stata la capacità di dialogo e di sintesi che è necessaria in queste situazioni, ma noi auspichiamo che sia recuperata velocemente, per il bene della Città, prima ancora che della nostra parte politica.
E’ mancato, peraltro, un deciso coinvolgimento dei più autorevoli rappresentanti dei partiti e questo è sorprendente, dal momento che le elezioni amministrative si svolgeranno in concomitanza con quelle europee e già qualcuno guarda alle elezioni regionali del 2020; sebbene differenti per regole e posta in gioco, le tre consultazioni non sono completamente slegate tra loro. Non conviene a nessuno creare, mantenere o alimentare divisioni che l’elettorato inevitabilmente punisce, come la storia insegna».

«Continueremo il dialogo con tutti- conclude “Obiettivo Comune”- perché riteniamo ancora possibile giungere ad una soluzione realistica, unitaria e condivisa; è necessaria la presa di coscienza che le ragioni dell’unità politica sono maggiori di ogni personale ambizione o risentimento».Novità