spot_imgspot_imgspot_img
8.9 C
Ostuni
Aprile 11 2024

Ospedale di Ostuni: sopralluogo della ASL di Brindisi, le parole del Sindaco Pomes

- Advertisement -

“In ottemperanza agli impegni assunti durante l’ultimo consiglio comunale monotematico, abbiamo svolto un sopralluogo nell’Ospedale di Ostuni, in collaborazione con la dirigenza dell’ASL di Brindisi”, afferma il sindaco di Ostuni, Angelo Pomes. – Erano presenti numerosi consiglieri comunali di maggioranza e opposizione, oltre a consiglieri regionali. Questo dimostra chiaramente che è giunto il momento di tradurre le parole in azioni e di rispettare gli impegni condivisi durante il consiglio comunale.

Il sindaco di Ostuni si riferisce al rispetto del piano di riordino ospedaliero, che classifica l’Ospedale della Città Bianca come nosocomio di “Base”. “Dall’una parte, prevediamo la riapertura di reparti recentemente chiusi, come chirurgia, ortopedia e parte della lungodegenza che temporaneamente sarà ubicata nella struttura esistente”, continua Pomes. “La cosa più importante è stato il sopralluogo nella nuova piastra. Ci impegniamo affinché l’ASL rispetti gli accordi presi. Entro metà dell’anno prossimo, dobbiamo rendere operativi il piano terra e il primo piano. Le strutture devono essere pronte e operative da metà luglio, quindi se è necessario completare le strutture inserendo ascensori o apportando altre migliorie, dobbiamo farlo ora”.

Riguardo al completamento dell’intera opera, il sindaco ha aggiunto: “La struttura tecnica dell’ASL ha assunto l’impegno di predisporre il progetto esecutivo per il completamento del secondo piano e per la realizzazione delle opere estreme. Questo rappresenta l’ultimo passo che, dopo 18 anni, porterà alla realizzazione della struttura, restituendo alla collettività un ospedale funzionale per tutta la sanità brindisina. Noi non molliamo perché è davvero l’ora di tradurre le parole in azioni”.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -
- Advertisment -spot_img