Viva Viva la Befana torna ad animare la coda delle festività natalizie della Città bianca con l’undicesima edizione dell’evento ideato e organizzato dal gruppo folk Città di Ostuni. Si terrà domenica 5 gennaio a partire dalle ore 17 presso l’area mercatale, la manifestazione culturale che permette ai bambini di riscoprire il fascino di una tradizione antica, legata all’Epifania e alla leggendaria figura  della Befana.

La magica festa dedicata ai più piccoli sarà l’occasione per fare un giro in trenino, una passeggiata a cavallo, sulla giostrina, o assaporare dolci golosità, giocare con i palloncini e visitare la casetta della Befana che dispenserà un dono per ogni bambino. La serata sarà allietata da spettacoli di arte di strada e animazione per bambini, che si chiuderanno con l’imperdibile esibizione degli Ipergalattici, la cartoon cover band più apprezzata del momento. Travestiti da protagonisti dei cartoni animati, gli Ipergalattici eseguiranno un repertorio composto da sigle cult come Yattaman, Lupin III°, L’Uomo tigre, Dragon ball, Capitan Harlock, Ufo Robot, Goldrake, One Piece, Rossana, Devilman, Heidi, Lady Oscar, Mila e Shiro, Kiss me Licia e tante altre.

Alle ore 21 si rievocherà l’antico rito di accensione del gran falò della Befana, uno spettacolo davvero coinvolgente e suggestivo. Il falò, su cui brucia un fantoccio raffigurante la Befana, nell’immaginario collettivo rappresenta l’intento di lasciarsi alle spalle le brutte esperienze e le difficoltà dell’anno vecchio e, dal rogo, far rinascere la speranza che l’anno nuovo porti solo cose positive. Non mancheranno i prodotti enogastronomici ostunesi come pettole, puccetedde, vin cotto e ciambelle natalizie.

«La nostra macchina organizzativa non si ferma mai – dichiara il presidente del gruppo folk “Città di Ostuni” Antonio Grecoe per questo siamo pronti per ripartire con il nostro bellissimo evento invernale. Non sono stati pochi i sacrifici fatti negli anni per dare vita a questo progetto, ma grazie anche al costante sostegno dell’amministrazione comunale siamo riusciti ancora una volta a realizzarlo. Ci tengo a sottilineare come Viva Viva la Befana sia un evento ormai radicato nella tradizione ostunese. Basti pensare che i bambini che parteciparono alla prima edizione del 2010, oggi si affacciano alla maggiore età! Per questo siamo enormemente soddisfatti ed orgogliosi del riconoscimento e degli apprezzamenti raccolti negli anni, i quali hanno confermato il nostro evento come un punto di riferimento della programmazione artistica natalizia della nostra città. Per questo mi auguro che, proprio come accaduto negli anni, ci sia una grande partecipazione dei cittadini ostunesi e dei paesi limitrofi. È doveroso comunicare che – conclude il presidente Greco – in concomitanza dell’11° edizione di Viva Viva la Befana, si svolgerà il 3° memorial intitolato a Tommaso Loparco, il nostro socio scomparso prematuramente il 2 gennaio 2017».


Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News