Mercoledì 16 gennaio Licia Lanera a Ostuni con lo spettacolo "The black's tales tour"

Mercoledì 16 gennaio, alle ore 20.30, inserito nel calendario della stagione di prosa organizzata dal Teatro Pubblico Pugliese allo Slow Cinema di Ostuni, con il contributo del Comune-Assessorato al Turismo e Cultura, arriva lo spettacolo di Licia Lanera, “The black’s tales tour”.

Cinque fiabe classiche reinterpretate in chiave dark, per indagare l’intero spettro dei sentimenti umani, sia positivi che negativi.

La Sirenetta, Scarpette rosse, Biancaneve, La regina delle nevi e Cenerentola sono state trasformate dall’attrice pugliese Licia Lanera, autrice e interprete dello spettacolo, in racconti di ossessione e paura. Spogliati della loro parte edulcorata e rassicurante, tipica del mondo dei bambini, le fiabe diventeranno l’archetipo degli incubi ancestrali che abitano ogni essere umano, diventando poi un modo di esorcizzare proprio quelle paure.

Licia Lanera firma ancora una volta una pièce originale, che traccia i profili di alcune donne, delle loro ossessioni, delle loro manie, delle loro paure.  Attraverso una scrittura incisiva e onirica, le icone delle fiabe piano piano si sgretolano, fino a diventare la realtà stessa, la più feroce, la più fallimentare. Nato dalla necessità di sperimentare il rapporto che si instaura tra voce, musica e gesto, “The black’s tales tour” rappresenta un’evoluzione continua e al tempo stesso l’espressione archetipica delle emozioni umane.

Uno spettacolo a tinte fosche, che vuole spaventare per esorcizzare la paura stessa: tanto quella di chi scrive e interpreta, quanto quella di chi ascolta e si immedesima. A completare lo spettacolo, le musiche eseguite dal vivo da Tommaso Qzerty Danisi, che le ha composte per la pièce.

I biglietti per assistere a questo e agli altri spettacoli in programma, sono in vendita al costo di 12 euro e di 10 euro (ridotto under 18 e over 65) al botteghino dello Slow Cinema oppure online sul circuito vivaticket.it.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il 329 208 15 02 oppure consultare la sezione dedicata alla Stagione di Prosa ostunese sul sito del Teatro Pubblico Pugliese.Novità